Paola Soffiantino

Nata a Torino nel 1957.

Vive e lavora a Torino di professione storica dell’arte e conservatore museale. Dal 1992 ha iniziato ad andare sott’acqua con l’Associazione Rarisub, ha conseguito tutti i brevetti necessari per potersi immergere in sicurezza e dall’acqua non vorrebbe mai separarsi, così ha collezionato più di mille immersioni. Insomma è più una tranquilla subacquea che una fotografa ma, a un certo punto, ha ricevuto in dono una piccola macchina fotografica con scafandro e, tutte le volte che può, scende sott’acqua con lei. In quell’avvolgente silenzio, ritmato solo dal suo respiro, può pensare di ritrarre la forma di vita che più la colpisce o che, bontà sua, si lascia riprendere. La felicità di far vedere la bellezza che si può incontrare là sotto è ciò che forse la spinge a superare un saggio timore di inadeguatezza ma, si sa, nel blu tutto è possibile e diverso.